×

Notice

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: media/k2/galleries/40

Azienda

 La Smia soc.coop. a r.l. è una società cooperativa che opera con successo grazie alla creatività ed all’esperienza pluriennale dei propri soci nell’ambito della lavorazione delle materie plastiche.

Prototipi, impianti scenici, arredamento artistico, mobili ed espositori realizzati in materiali plastici e solid surface (corian,krion,lg) portano la Smia s.c. a r.l. ed i loro soci ad avere una presenza ultratrentennale negli studi di RAI-TV, Mediaset, Sky Italia, Cinecittà in supporto ai più importanti e qualificati scenografi ed architetti di produzioni cinematografiche, televisive,artistiche e nell’organizzazione di eventi e concerti.

La versatilità di impiego dei materiali unita all’ esperienza professionale dei tecnici specializzati nel settore delle ideazioni e realizzazioni scenografiche ed in quello dell’arredo museale rende la Smia idonea a realizzare lavorazioni varie e complesse, rispondenti alle più disparate esigenze della clientela.

Soluzioni di arredo  di retail design, scenografiche o artistiche che consentono di risolvere con successo, e in un’ottica di costante ricerca della qualità, le più complesse applicazioni tecnico-artistiche o sceniche.


CERTIFICATO ISO

 

La SMIA è una società cooperativa certificata ISO 9001/UNI EN ISO 9001:2015  SGS per  Progettazione, realizzazione e montaggio di scenografie in materiale plastico, di arredo aereoportuale e per negozi.

MATERIALI UTILIZZATI

Metacrilato, policarbonato, cloruri di polivinile, solid surface: è da questi materiali termoplastici che nascono gli originali ed innovativi manufatti che rendono la SMIA s.c. a r. l. una società leader nell'artigianato di altissima specializzazione.

Le lastre di PMMA (polimetilmetacrilato), materiale termoplastico trasparente, incolore caratterizzato da un'eccezionale limpidezza che lo rende un'ottima alternativa al vetro, possono essere fornite in un'ampia gamma di tinte e si prestano come nessun altro materiale per gli effetti di trasmissione e di diffusione della luce; IMPIEGO grazie a queste sue caratteristiche è usato nelle fabbricazioni di vetri di sicurezza, nei presidi antinfortunistici, nell'oggettistica d'arredamento o architettonica in genere.

 I POLICARBONATI hanno proprietà particolari di trasparenza, resistenza termica e meccanica, oltre le buone proprietà elettriche e la durezza. E'utilizzato in molteplici campi: nell'ottica per le lenti, nell'elettronica per i computer (Apple ), nel settore trasporti per caschi e copertura fanali, nel design e nell'edilizia civile ed industriale per coperture e finestrature; Ha inoltre un diffuso impiego nel campo medico per la realizzazione di apparecchiature per la dialisi artificiale e per la cardiochirurgia ( grazie alla possibilità di sterilizzare tali strumenti) e nella prima infanzia e le cure domiciliari ( biberon, aerosol, incubatrici).

Il Cloruro di Polivinile, meglio conosciuto come PVC è la seconda materia plastica più utilizzata nel mondo; per la sua longevità, resistenza, impermeabilità, ha rimpiazzato nel tempo materiali tradizionali come legno ed alluminio, più costosi e soprattutto più difficili da lavorare. Il PVC rappresenta oggi la soluzione ideale in un' ottica di risparmio energetico e rispetto dell'ambiente. Grazie alla sua versatilità, può inololtre essere trasformato in manufatti rigidi o flessibili.

I Solid Surfaces (Corian, Krion, LG) sono superfici solide sempre più utilizzate nel retail design e nell'arredamento civile, disponibili in una varia gamma di colori, caratterizzate da durezza, resistenza,durevolezza,manutenzione ridotta, riparazione e pulizia agevoli.

La lavorazione, trasformazione, termoformatura, stampaggio, e taglio a misura dei materiali acrilici consentono di realizzare le applicazioni più disparate.  

TECNICHE DI LAVORAZIONE

I manufatti realizzati dalla SMIA sono ottenuti dalla lavorazione delle materie termoplastiche attraverso lo stampaggio a caldo: tale tecnica permette al polimero posto in uno stampo, di assumere la forma desiderata tramite l'aspirazione dell'aria.

La SMIA effettua lo stampaggio applicando stampi creati all'interno dello stabilimento in resina, ferro, gesso, la cui matrice viene trattenuta in sede, resa disponibile allo stesso cliente per ulteriori lavorazioni.

La Termoformatura rappresenta la tecnica di lavorazione che rende la SMIA unica nelle sue lavorazioni.

Particolarità della tecnica di stampaggio che ne costituisce reale vantaggio competitivo rispetto ai potenziali concorrenti è lo stampaggio sottovuoto con il quale è possibile
stampare strutture, perfino autoportanti del diametro di 2 metri lineari. Tale tecnica consente anche di realizzare stampi profondi con tecniche di rinforzo, particolarmente utilizzati nel settore termale e di integrare i materiali plastici ad altri nella costituzione di elementi di design del tutto funzionali.

Taglio a misura, incollaggio, realizzazione di strutture anche portanti, levigatura, lucidatura, assemblaggio con componenti di legno ed acciaio consentono di realizzare prodotti di alta qualità e funzionalità.

Termoformatura KRION 

Galleria immagini

{gallery}40{/gallery}

Video